Casagit - Nota informativa novembre 2020

02.11.2020 10:01

Nota informativa novembre 2020
Cari colleghi, ritengo utile informarVi che, pochi giorni fa, anche a seguito del parere favorevole espresso dai fiduciari regionali riunitisi il 28 ottobre scorso,  il Cda ha approvato alcuni provvedimenti che rendono ancora più competitiva la nostra Casagit
OCCHIALI – Sale a 190 euro (dagli attuali 155) il rimborso per le lenti, senza più alcuna differenza per tipologia (lenti a contatto o per occhiali) ma conservando la distinzione per difetto visivo (lenti da vicino o da lontano). Inoltre è stata eliminata la disparità del termine tra socio titolare (2 anni) e familiari (3 anni) per accedere ad un nuovo rimborso: dall’1 gennaio 2021, infatti, una volta terminato il periodo in corso, tutti potranno chiedere il rimborso ogni 2 anni (il minore ogni anno).
ODONTOIATRIA – Abolita la distinzione tra apparecchi mobili e fissi: Casagit rimborserà nei limiti di un plafond complessivo di 6.000 euro (3.000 per ciascuna arcata dentaria), con un massimo di spesa di 1.000 euro ad arcata per anno solare. Non sarà più necessario indicare la durata del periodo di cura, prescrizione che comportava qualche macchinosità nella formulazione delle fatture.
PROTESI ACUSTICHE – Cancellata la decurtazione di 75 euro, che scattava per ciascuna protesi in caso di acquisto contestuale di apparecchio destro e sinistra. Non più necessario, quindi, fare fatture separate per ciascun apparecchio.
VIGENZA – Queste migliorie, approvate dal Cda Casagit il 29 ottobre nel quadro di una semplificazione del tariffario volta anche ad eliminare alcune non necessarie farraginosità, entreranno in vigore  a partire dal 1 gennaio 2021.
Ritengo inoltre utile ricordarVi altri provvedimenti attuati, fin dal mese di aprile scorso, conseguenti all’emergenza sanitaria che anche il nostro Paese sta vivendo.
Per le iscritte e gli iscritti alla Mutua Nazionale Casagit Salute, evoluzione della Cassa di Assistenza sanitaria dei Giornalisti italiani, che dovessero vivere l’esperienza di ammalarsi a seguito di contagio con il nuovo Coronavirus è stata attivata  una specifica copertura che si aggiunge a quelle tradizionali. Copertura attiva senza richiesta di alcun contributo aggiuntivo.
Dall’ 1 marzo, quindi anche retroattivamente, e fino al 31 dicembre 2020, è pertanto attiva la “Copertura Covid-19” che prevede un sostegno economico di 50 euro al giorno, fino a un massimo di 30 giorni, a seguito di un ricovero in strutture pubbliche individuate per il trattamento della malattia. Entro lo stesso limite di giorni l’indennità verrà corrisposta anche quando, secondo le prescrizioni mediche e dopo il ricovero, si rendesse necessaria una convalescenza o un periodo di isolamento domiciliare.
La Copertura Covid-19 vale per tutti, compresi i familiari e quanti abbiano aderito ai diversi profili di Casagit Salute. Garanzie, queste, mirate ad offrire un sostegno economico per il danno biologico e per i disagi conseguenti allo stato di malattia senza dover presentare altre documentazioni se non quelle ospedaliere.
Per qualsiasi dubbio non esitate a contattarmi a mezzo mail (palomba.giuseppe1@virgilio.it) o telefonicamente al 3357555654.
Cordialmente
                   Giuseppe Palomba
           Fiduciario Casagit per la Sicilia